Riflessologia Plantare

Riflessologia plantare

La Riflessologia plantare

disegno originale di Francesca Casolani

La Riflessologia plantare e’ una tecnica con basi scientifiche e puo’ essere definita come una disciplina naturopatica basata sullo studio dei punti riflessi presenti nel piede che consentono di stimolare tutte le zone del corpo.

I piedi possono essere paragonati ad una sorta di tastiera periferica, dalla quale e’ possibile inviare stimoli a tutto l’organismo. La pressione esercitata in questi punti agisce in maniera analoga agli aghi usati dagli agopuntori.

L’organismo umano e’ costituito da materia ed energia bilanciate tra loro, quando questi elementi alterano il loro equilibrio si innesca un processo che puo’ portare a disturbi fisici piu’ o meno rilevanti.

La riflessologia permette di riattivare la ” farmacia interna ” propria di ogni organismo, per riportare equilibrio e benessere.

I benefici della riflessologia plantare sono ampiamente utilizzati per la cura di:

  • Ansie e depressioni
  • Emicranie e insonnia
  • Dolori scheletrici (artrosi e artriti)
  • Disordini alimentari
  • Patologie renali, gastriche, intestinali ed epatiche.
  • Lombalgie e sciatalgie
  • Tutte le patologie dove il sintomo prevalente e’ il dolore.